testata_04
testata_01
testata_03
testata_02

Il Gruppo Storico

Il “Gruppo Storico di Rapallo” nasce nella primavera 2013, a 400 anni dell’entrata in vigore del Capitaneato di Rapallo,
-per far conoscere la storia di Rapallo e del territorio circostante,
-per coltivare le tradizioni e la cultura locale,
-per offrire un nuovo punto di osservazione a turisti e residenti,
-per contribuire a vivacizzare l’accoglienza e la visibilità della città,
-per animare e caratterizzare cerimonie e ricorrenze sia pubbliche che private.Il XVII secolo fu il secolo dei grandi cambiamenti, delle grandi battaglie e delle grandi espansioni delle maggiori nazioni europee; il secolo d’oro dei Doria e di Genova ma anche della Spagna; il secolo delle grandi monarchie europee.
Un Secolo cruciale sotto tutti i punti di vista e per tutte le componenti della cultura occidentale intera, un secolo nel quale sono rintracciabili i maggiori elementi che ancora caratterizzano il nostro territorio e le nostre tradizioni.
Il Gruppo Storico di Rapallo, nel suo voler valorizzare le origini dell’identità territoriale di Rapallo e del Tigullio intero, propone:
-rievocazioni storiche attraverso un insieme articolato delle singole componenti della cultura con la presenza di figuranti in costumi d’epoca, di musici e danzatori, armigeri e sbandieratori;
-appuntamenti e pubblicazioni didattico-culturali e incontri storico-gastronomici per coinvolgere residenti e turisti in un accattivante percorso, anche con cene a tema,alla scoperta di “ambienti,abitanti e abitudini di vita”;
-collaborazioni con associazioni culturali locali per valorizzazione di tutto il patrimonio presente e con associazioni di volontariato per il sostentamento di attività benefiche;
-animazione di cene, ricorrenze e celebrazioni;
-organizzazione di matrimoni in stile medievale o rinascimentale, in collaborazione con altri gruppi, con cortei nuziali comprendenti figuranti,musici con tamburi e chiarine, sbandieratori.

Consiglio Direttivo

PRESIDENTE: Marco Casella
VICEPRESIDENTE: Peo Angelo Zavanone
SEGRETARIA: Giovanna Oliveri
TESORIERE: Luigi Campomenosi
COMUNICAZIONE: Andrea Chiantore